Intervista a Don De Lillo

di GIUSEPPE GENNA

[Nell’ottobre 2016, in occasione dell’uscita italiana di Zero K, il più recente romanzo di Don DeLillo, ho avuto l’occasione di intervistare il grande autore americano. La conversazione, che riguarda l’interezza della letteratura, è stata ospitata sul magazine CheFare]

La caratteristica è la sede della fame.
Il pasto nudo oblitera l’esperienza delle caratteristiche e della fame, mettendo in luce la porzione di cibo che si sta intrudendo nella bocca e questa luce è il regno in cui si è installato Don DeLillo nel suo ultimo, prodigioso libro Zero K (in Italia edito da Einaudi per la traduzione di Federica Aceto), che si fatica a definire semplicemente romanzo, perché si colloca appunto in una luce assoluta e non nelle gradazioni cromatiche. Leggi tutto “Intervista a Don De Lillo”